Aereo disperso nella Manica

Continuano le ricerche del velivolo con a bordo Emilano Sala

1548151666687_GettyImages-1079502512.jpgLe ricerche continuano, ma dell'aereo privato partito da Nantes con destinazione Cardiff, ancora nessuna traccia.

C'e' grande preoccupazione, sia in Francia che in Galles, per Emiliano Sala, attaccante argentino appena ingaggiato dal club che milita in Premier League e che ieri sera, insieme al pilota, era partito a bordo del Piper Malibu per tornare in Galles, dopo la breve visita in Francia per salutare i suoi ex compagni di squadra del Nantes.

Nell'ultimo bollettino diramato su Twitter, la polizia di Guernsey fa sapere che "Attualmente due aerei, due elicotteri e una scialuppa di salvataggio proseguono nelle ricerche, ma al momento senza successo". Le ricerche sono partite subito, non appena il velivolo e' scomparso dai radar: "Questa notte le condizioni erano molto difficili con onde alte due metri, forti rovesci di pioggia e scarsa visibilita'. Oggi il mare era molto piu' calmo, la visibilita' buona anche se e' andata peggiorando. Le autorita' del Regno Unito hanno chiamato gli aeroporti sulla costa meridionale per verificato se l'aereo e' atterrato altrove, ma al momento non abbiamo avuto conferme", ha proseguito la polizia di Guernsey.

Nato a Progreso, in provincia di Santa Fe, in Argentina, Sala e' approdato in Francia nel 2010 per unirsi alle giovanili del Bordeaux, club partner della squadra argentina del Proyecto Crecer, dove il calciatore ha mosso i propri primi passi. Nel 2012, Sala fu ceduto in prestito all'Orle'ans, in terza divisione, dove disputo' 37 partite, mettendo a segno 19 gol. Nel 2013, l'attaccante ando' in prestito al Niort, debuttando in Ligue 2 e terminando la stagione con 38 presenze e 18 gol.

Sala esordi' con il Bordeaux il 9 agosto 2014 nella trasferta vinta per 1 a 0 contro il Montpellier. A meta' della stagione 201-2015 fu ceduto in prestito al Caen, anch'esso in Ligue 1, raccogliendo 13 presenze e 5 goal, chiudendo la stagione a quota 24 presenze e 6 reti in campionato, tra Bordeaux e Caen.    

Il 20 luglio 2015 viene acquistato a titolo definitivo per un milione di euro dal Nantes con cui firma un contratto di cinque anni. In quattro stagioni, fino al gennaio 2019, Sala registra 116 presenze con il Nantes, condite da 42 goal. In questa stagione, l'attaccante ha segnato 13 gol tra campionato e coppa di Francia, diventando cosi' il terzo marcatore della Ligue 1 dietro a Kylian Mbappe e Nicolas Pepe.    

Alto un metro e 87 centimetri, l'attaccante fa del passaggio e dell'inserimento le proprie migliori caratteristiche. Sala e' stato cresciuto da due vecchie conoscenze del calcio italiano, Sergio Conceicao, ex Lazio e Inter e allenatore del Nantes nel 2016-2017, e Claudio Ranieri, tecnico del Bordeaux nella stagione 2017-2018.    

L'attaccante e' finito anche taccuino del commissario tecnico dell'Italia, Roberto Mancini, che avrebbe gia' contattato Sala tramite due emissari per un'eventuale chiamata a Coverciano. Il giocatore non e' mai stato convocato dall'Argentina.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato22.01.2019
  • voto
    00
    ;;;;;