A Loeb l'8ª tappa della Dakar

Al-Attiyah sempre leader. Tra le moto vince Walkner, Price guida la generale

1547587952695_GettyImages-1082122552.jpgSebastien Loeb cala il poker. Il nove volte campione del mondo rally, alla guida della sua Peugeot, si e' aggiudicato l'ottava tappa della Dakar conquistando il quarto successo in questa edizione e accorciando il ritardo rispetto al leader della classifica generale, Nasser al-Attiyah (Toyota), a 46 minuti.

Il qatariano ha chiuso secondo la tappa di 575 km San Juan de Marcona-Pisco, tagliando il traguardo dopo 7'27" rispetto a Loeb, mentre e' terzo il polacco Jakub Przygonski (Mini) a 15'15". Resta, dunque, leader della generale Al-Attiyah, secondo e' lo spagnolo Nani Roma (Mini) che precede di 16 secondi Loeb, mentre scivola al quarto posto il francese Stephane Peterhansel (Mini).

Matthias Walkner, del Red Bull Ktm Factory Team ha preceduto di 45" il cileno Pablo Quintillana (Husqvarna) e di 1'13" l'australiano Toby Price (Ktm). Quarto il britannico Sam Sunderland (Ktm) a 6'21". In classifica generale ora Price precede tutti, con un vantaggio di 1'03" su Quintillana e di 6'35" su Walkner.  

Ha abbandonato la gara e le speranze di diventare il primo statunitense a vincere la Dakar Ricky Brabec. Leader al termine della tappa di ieri, dopo appena 56 chilometri della speciale ha rotto il motore della sua Honda e si è dovuto ritirare, come gli era già accaduto lo scorso anno.   

 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato15.01.2019
  • voto
    00
    ;;;;;